Rientro dalle ferie: come tornare a lavoro senza traumi

  • rientro dalle ferie

Cosa accomuna un libero professionista, un lavoratore dipendente e il titolare di uno studio professionale? Senza dubbio lo shock del rientro dalle ferie: un mix di sensazioni come ansia, depressione e insofferenza che tutti conosciamo.

Rientrare in ufficio senza troppi traumi, però, è possibile: segui il vademecum di iContenzioso e preparati a sederti alla scrivania con il sorriso!

Prima di partire: organizzati!

Forse questo punto risulterà impopolare, ma la chiave per rientrare in ufficio senza traumi è non staccare mai del tutto dal proprio lavoro.

Per evitare di trovarsi sommersi da centinaia di mail, richieste di preventivo e chiamate senza risposta, infatti, è bene ritagliarsi circa mezz’ora al giorno, durante le vacanza, per controllare gli aspetti più importanti del proprio lavoro.

Non ti stiamo suggerendo di lavorare durante le ferie, ma semplicemente di non perdere del tutto il controllo sulla tua attività. In particolare, se lavori come libero professionista o sei responsabile di uno studio professionale.

Infine, ricorda sempre di avvisare i clienti più importanti della tua assenza: eviterai di leggere messaggi infuriati al tuo rientro!

Con una lista dei controlli mantieni la calma

Il primo giorno di lavoro dopo le ferie è sicuramente quello più traumatico, ma affrontarlo con calma non è impossibile. Il trucco è preparare, prima di partire, una checklist con tutti i controlli da fare.

Spuntare una lista permette di organizzare con efficacia e serenità i diversi controlli ed assicurarsi che non ci siano emergenze da affrontare.

 

iContenzioso - Prova Gratis banner 2 468x60

Non lasciarti spaventare dalle email

Bene, al rientro dalle ferie hai la casella mail stracolma di messaggi non letti: non farti prendere dal panico! Inizia a leggere le email più vecchie, in attesa di una risposta da più tempo; se puoi rispondere, fallo subito: non procastinare!

Man mano che continui a scorrere le mail, manda lo spam nel cestino e individua i messaggi che possono essere archiviati.

Lascia le mail più complesse o delicate per il secondo giro: puoi semplificare tutto creando una lista delle cose da fare all’interno della tua casella mail.

Gestisci le urgenze e i messaggi più importanti durante la giornata, mentre per i rimanenti pianifica i tempi previsti per risposte e valutazioni.

Stabilisci i tuoi nuovi obiettivi

Hai letto i libri sul Contenzioso Tributario che ti avevamo consigliato per l’estate? Ottimo: siamo sicuri che ora sarai pieno di nuove idee e spunti per organizzare al meglio il tuo lavoro. Il modo migliore per riprendere la tua routine quotidiana, infatti, è proprio iniziare a mettere in pratica le idee e le conoscenze acquisite durante le ferie. Fissa i tuoi nuovi obiettivi e lascia che le novità portino l’entusiasmo nella tua giornata in ufficio. Sicuramente questo è un consiglio particolarmente valido per i liberi professionisti, ma anche chi lavora in uno studio come dipendente può intraprendere nuovi progetti, coinvolgendo colleghi e superiori.

Concediti qualche pausa

Il clima a settembre può essere davvero fantastico: dopo il rientro dalle ferie, concediti qualche weekend di vacanza, magari fuori città. Non c’è bisogno di spendere molto: è importante abbandonare le ferie con calma, senza traumi e con gradualità. Basta anche una giornata al mare per sentirsi ancora in vacanza!

Rientro dalle ferie: comincia a lavorare con gradualità

Al tuo ritorno in ufficio, non lanciarti subito nel pieno delle attività: per affrontare il lavoro senza ansie, cerca di iniziare con un orario leggermente ridotto, oppure evita di pianificare riunioni proprio nei giorni successivi al tuo rientro. Insomma, concediti il tempo di abituarti di nuovo ai ritmi lavorativi e per riprendere con gradualità le diverse attività.

 

iContenzioso Prova Gratis - banner 3 468x60

Non rifiutare mai un aiuto

Al rientro dalle ferie, può essere utile un aiuto per riprendere le fila delle attività lasciate in sospeso, oppure per affrontare con più energia nuovi clienti. Oltre che ai colleghi, puoi chiedere aiuto anche ad un software gestionale come iContenzioso: hai un assistente personale che ti ricorda scadenze, pratiche in sospeso e ti organizza il lavoro in modo semplice ed efficace.

Con iContenzioso puoi vivere il tuo rientro a lavoro con meno ansia e stress: basta aprire il software per avere immediatamente sotto controllo tutte le attività, grazie alla smart dashboard sempre aggiornata.

Non hai ancora provato iContenzioso? Richiedi subito una DEMO gratuita di 30 giorni: il rientro dalle vacanze non sarà mai stato così dolce!

By | 2017-08-22T15:44:47+00:00 agosto 28th, 2017|Guide, Vita da studio|1 Commento